3 dicembre 2020 ore: 10:29
Salute

Covid, bozza Dpcm: chiusura dei negozi alle 21 e Capodanno fino alle 7 del mattino

Limite di chiusura alle 21 per i negozi dal 4 dicembre al 6 gennaio. Coprifuoco rafforzato a Capodanno, fino alle 7 del mattino. La conferma dalla bozza del Dpcm, in possesso della Dire

ROMA - Limite di chiusura alle 21 per i negozi dal 4 dicembre al 6 gennaio. La conferma dalla bozza del Dpcm, in possesso della Dire.

Così il testo: "Fino al 6 gennaio 2021, l'esercizio delle attività commerciali al dettaglio è consentito fino alle ore 21.00. Nelle giornate festive e prefestive sono chiusi gli esercizi commerciali presenti all'interno dei mercati e dei centri commerciali, gallerie commerciali, parchi commerciali, aggregazioni di esercizi commerciali ed altre strutture ad essi assimilabili, a eccezione delle farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, di prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi, ed edicole".

Coprifuoco rafforzato a capodanno, fino alle 7 del mattino

Questo il testo: "Dalle ore 22.00 alle ore 5.00 del giorno successivo, nonché dalle ore 22.00 del 31 dicembre 2020 alle ore 7.00 del 1° gennaio 2021 sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. È in ogni caso fortemente raccomandato, per la restante parte della giornata, di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi". (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news