21 gennaio 2021 ore: 13:25
Giustizia

Covid e carcere, "nelle Marche il sistema ha retto"

Il report 2020 del Garante dei diritti, Andrea Nobili: un solo detenuto positivo e alcuni casi  tra gli operatori. Preoccupano vecchie criticità: tossicodipendenza, patologie di tipo psichiatrico, casi di autolesionismo (173), con 13 tentativi di togliersi la vita e un suicidio. I detenuti sono 847 (erano 898 nel 2019), di cui 324 stranieri

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!