29 settembre 2021 ore: 16:18
Salute

Covid, i parenti separati dai malati in coma: ci han detto "aspettate"

È la denuncia di Maria Vaccari, presidente dell'associazione "Gli amici di Luca", che quotidianamente si sente raccontare storie di famiglie impossibilitate ad andare a trovare i propri parenti da troppo tempo. il 7 ottobre la "Giornata nazionale dei risvegli per la ricerca sul coma"

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!