15 settembre 2017 ore: 14:54
Società

Cultura, al via #ioleggoperché: gemellaggio tra scuola ed editori

Sta entrando nel vivo, grazie anche alla collaborazione con il ministero dell'Istruzione, Universita' e Ricerca, la terza edizione di #Ioleggoperche', l'iniziativa con cui l'Associazione italiana editori punta con convinzione a formare nuovi ...

ROMA - Sta entrando nel vivo, grazie anche alla collaborazione con il ministero dell'Istruzione, Universita' e Ricerca, la terza edizione di #Ioleggoperche', l'iniziativa con cui l'Associazione italiana editori punta con convinzione a formare nuovi lettori, rafforzando nella quotidianita' dei ragazzi l'abitudine alla lettura grazie alla creazione e al potenziamento delle biblioteche scolastiche. Il progetto e' patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero dei Beni e delle Attivita' culturali e del Turismo (Mie dalla Rai, sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura e in collaborazione con Ali (Associazione Librai Italiani - Confcommercio) e Aib (Associazione Italiana Biblioteche).

A poche settimane dalla riattivazione delle iscrizioni, sono gia' oltre 2.000 le scuole iscritte e oltre 1.000 le librerie che hanno gia' confermato la propria partecipazione sulla piattaforma con oltre 3000 gemellaggi attivati.

Tutte le scuole - da quest'anno anche le scuole dell'infanzia, oltre a primarie e secondarie di primo e di secondo grado, statali o paritarie - sono chiamate a iscriversi e a gemellarsi attraverso il sito www.ioleggoperche.it con una o piu' librerie del proprio territorio entro il 2 ottobre 2017.

Aie lancera' in questi giorni un nuovo contest: Scuole e Librerie sono chiamate a organizzare insieme, durante i nove giorni di campagna - dal 21 al 29 ottobre - un evento o un'attivita' in libreria per promuovere #ioleggoperche'2017 e incentivare le donazioni. Letture ad alta voce, incontri con l'autore, flash mob letterari, lezioni, gare di abilita', spettacoli, installazioni in vetrina: nessun limite alla fantasia. Le 5 Scuole che avranno organizzato le attivita' piu' creative, originali ed efficaci, saranno premiate con 5 buoni del valore di 2000 euro per l'acquisto di libri e avranno la possibilita' di ricevere una consulenza professionale sull'organizzazione delle biblioteche scolastiche.

Questi i testimonial: nei prossimi giorni sui social si partira' con le videointerviste di Carlos Luis Zafón, Franco Arminio, Mauro Corona, Erri De Luca, Levante, Alessia Gazzola, Beppe Fiorello, Elisabetta Gnone, Piero Colaprico, Giovanni Allevi, Giuseppe Festa, Pierfrancesco Favino, Yu Hua, Ghemon, Carolyn Smith.

Dal 21 al 29 ottobre il progetto entrera' nel vivo con nove giornate in cui gli italiani potranno recarsi nelle Librerie aderenti per fare una o piu' donazioni di libri, anche seguendo i suggerimenti di titoli forniti ai librai dalle Scuole.

In Libreria troveranno i Messaggeri, volontari che contribuiscono alla promozione del progetto. (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news