15 aprile 2019 ore: 14:58
Immigrazione

Milano, a fuoco uno degli ultimi grandi campi rom

Distrutte le baracche di circa 70 persone che vivevano in via Bonfadini. Il Comune offre ospitalità solo a chi ha figli. Gli altri destinati a disperdersi in una delle 134 piccole baraccopoli, sempre più nascoste per sfuggire ai continui sgomberi. Paolo Cagna Ninchi (Upre Roma): "In questi anni più precaria la condizione dei rom"
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale