4 aprile 2018 ore: 18:16
Giustizia

Napoli, Legnini: il tema della dispersione scolastica è molto rilevante

Il tema della "dispersione scolastica e dell'abbandono è molto rilevante. Costituisce uno di quei fattori di grande attenzione ma che vanno ulteriormente monitorati". A spiegarlo è il vicepresidente del Csm, Giovanni Legnini, parlando al carcere per i minorenni di Nisida, dopo la giornata che il Csm ha trascorso a Napoli ...

Il tema della "dispersione scolastica e dell'abbandono e' molto rilevante. Costituisce uno di quei fattori di grande attenzione ma che vanno ulteriormente monitorati". A spiegarlo e' il vicepresidente del Csm, Giovanni Legnini, parlando al carcere per i minorenni di Nisida, dopo la giornata che il Csm ha trascorso a Napoli per approfondire il fenomeno delle baby gang. 

"E' stata un'attivita' di ascolto e di confronto che completeremo per produrre una risoluzione come abbiamo fatto per altre situazioni recenti. L'intenzione - sottolinea Legnini - e' di partire dalla situazione eccezionale napoletana e campana per elaborare proposte da sottoporre al legislatore. Approveremo una risoluzione e poi qui a Napoli terremo un plenum straordinario in luogo e data da definire".

Uno degli aspetti di particolare criticita' emersi anche in relazione al problema della dispersione scolastica "e' che non e' efficiente il raccordo tra i soggetti istituzionali coinvolti. Non sempre - precisa il vicepresidente del Consiglio superiore della Magistratura - i flussi normativi vengono trasferiti in modo esaustivo e completo". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale