21 febbraio 2019 ore: 12:53
Giustizia

Abbassare l'età imputabile da 14 a 12 anni? "Inaccettabile"

L'analisi di Livia Marelli (Cnca): "Invece di prevedere misure punitive per i bambini, occorre piuttosto sostenere gli adulti nel loro ruolo educativo"
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale