13 agosto 2015 ore: 17:25
Giustizia

Danese visita le donne di Rebibbia: porteremo i bambini fuori

L'assessore alle Politiche sociali di Roma Capitale in visita alla Casa Circondariale femminile. Consegnati i giocattoli a nome del Sindaco. "Portare al massimo l'impegno per le misure alternative alla detenzione"
Mamma detenute

ROM - "Finalmente porteremo i bambini fuori da Rebibbia, a Natale faremo una festa". Cosi'' Francesca Danese, assessore alle Politiche sociali e abitative di Roma Capitale al termine della visita alla Casa Circondariale femminile di Rebibbia, il piu'' grande penitenziario del genere in Italia. L'assessore ha voluto incontrare le mamme detenute con bambini, alle quali ha consegnato dei giocattoli a nome del Sindaco e dell''Amministrazione. Nell'occasione, Danese ha visitato gli spazi del carcere dedicati a lavanderia, sartoria e serra dove verranno sviluppati piani di formazione e lavoro.

"E'' intenzione di questa Amministrazione- ha ricordato Danese- portare al massimo l''impegno per le misure alternative alla detenzione, ad esempio utilizzando tutte le opportunita'' della legge 309 del ''90 per le persone tossicodipendenti, cosi'' come quelle offerte dal cosiddetto decreto ''Svuotacarceri''. Siamo anche in attesa della discussione in Parlamento del nuovo Rapporto sulle dipendenze per avere migliori indicazioni dal Presidente del Consiglio". L''assessore- che ringrazia gli educatori, la direttrice della struttura, le associazioni e tutti gli operatori penitenziari- ha ricevuto lo scorso 28 luglio la delega ai Rapporti con il Garante dei diritti delle persone private della liberta'' personale in un territorio, quello del Comune di Roma, che conta tremila persone detenute e altre centocinquanta nel circuito minorile, per le quali e'' via di elaborazione anche un progetto complessivo per il coinvolgimento nell''imminente Giubileo. Cosi'' in un comunicato il Comune di Roma.  (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news