28 novembre 2002 ore: 16:14
Salute

Giornata mondiale. Il Telefono Verde attivo in via straordinaria nel week end. Oltre 485mila le chiamate

ROMA – In vista della Giornata mondiale il Telefono Verde Aids (Tva), 800.861.061, sarà attivo in via straordinaria anche sabato 30 novembre (dalle ore 10.00 alle ore 16.00) e domenica 1° dicembre, (dalle ore 10.00 alle ore 18.00). Istituito nel 1987 il servizio, anonimo e gratuito, dispone di 6 linee telefoniche ed è attivo normalmente dal lunedì al venerdì dalle ore 13.00 alle ore 18.00. Dal giugno 1987 al giugno 2002 sono arrivate al Tva 485.950 telefonate: di queste il 69,5% da utenti di sesso maschile, il 77,5% di età compresa tra i 20 e i 39 anni, il 47,1% provienti dal Nord, il 28,0%, dal Centro, il 17,4% dal Sud ed il 6,4%. dalle Isole. Il numero totale dei quesiti ai quali gli esperti hanno risposto sono 1.277.361 e riguardano i seguenti argomenti: informazioni sul test (26,1%), modalità di trasmissione (23,3%), tematiche riguardanti aspetti psico-sociali (14,9%), disinformazione (12,2%), prevenzione (8,0%), informazioni sul virus (7,0%), sui sintomi (3,7%), sulla terapia e ricerca (1,8%) e altro (3,0%).
Lo ha comunicato il Ministro della Salute Sirchia che insieme con il Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Enrico Garaci, presenterà in una conferenza stampa a Milano, sabato 30 novembre, alle ore 12 presso il Circolo della Stampa di Milano i dati sulla diffusione dell’infezione e della malattia nel nostro Paese aggiornati al 30 novembre, lo stato di avanzamento dei progetti di ricerca, il nuovo spot Tv contro l’Aids nonché le diverse iniziative di sensibilizzazione promosse dal Ministero. L’incontro si terrà al termine della riunione straordinaria della Commissione nazionale per la lotta all’Aids, alla presenza dei suoi componenti.
© Copyright Redattore Sociale