3 dicembre 2021 ore: 16:26
Disabilità

Giornata disabilità, Bebe Vio: la cultura che c'è all'interno di un Paese fa la differenza

La campionessa paralimpica: "Tredici anni fa quando incontravo un bimbo per strada le mamme dicevano 'non guardare'. Adesso loro insegnano alle mamme le parole giuste per parlare della disabilità"

ROMA - "Tredici anni fa quando incontravo un bimbo per strada le mamme dicevano 'non guardare'. Adesso loro insegnano alle mamme le parole giuste per parlare della disabilità. La cultura della disabilità che c'è all'interno di un Paese fa la differenza. Noi siamo fortunatissimi a essere in Italia, perché qui la disabilità è vista in maniera completamente diversa rispetto al resto del mondo". Lo dichiara Bebe Vio, campionessa Paralimpica e Ambassador di Milano Cortina 2026, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità. (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news