4 marzo 2021 ore: 11:08
Disabilità

Disabilità, "nessun paese dell'Ue garantisce elezioni pienamente accessibili"

di Alice Facchini
La denuncia di Krzystof Pater, membro del Comitato economico e sociale europeo: esistono discriminazioni nell’accesso al voto delle persone con disabilità, diverso da paese a paese. Alle elezioni del Parlamento europeo del 2019, milioni di disabili non hanno potuto votare per ragioni tecniche o organizzative: “Com'è possibile che nel XXI secolo così tanti cittadini siano impossibilitati a votare solo perché hanno una disabilità?”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!

in calendario