/ Ambiente
14 novembre 2016 ore: 09:25
Giustizia

Violenza donne, la storia di Marco: "da maltrattante a volontario"

A soffrire per la violenza di genere non sono solo le donne. A dirlo, oggi in una sala del Senato, c'era, tra gli altri, Marco Babacci, commosso mentre raccontava la sua storia. "Oggi sono una persona particolarmente felice" esordisce questo ...
Violenza sulle donne, aggressione

Roma - A soffrire per la violenza di genere non sono solo le donne. A dirlo, oggi in una sala del Senato, c'era, tra gli altri, Marco Babacci, commosso mentre raccontava la sua storia. "Oggi sono una persona particolarmente felice" esordisce questo signore di 62 anni, attualmente volontario nel centro anti-violenza 'Marie-Anne Erize' di Tor Bella Monaca. Marco si commuove mentre racconta il suo passato: un padre violento, un abuso subito da piccolo da un gruppo di ragazze adolescenti, poi la violenza politica sia nell'estrema sinistra che, successivamente, a destra. E quella nei confronti delle sue compagne. "La violenza era una droga" racconta l'uomo. E a questa si aggiungeva anche la dipendenza dal gioco. Poi, dopo un tentativo di suicidio, la risalita grazie a un percorso di recupero passato anche dal centro di Tor Bella Monaca.

Marco e' riuscito a mettere la sua esperienza al servizio di altri, e alla fine del convegno si rivolge ai ragazzi del liceo Amaldi di Tor Bella Monaca, che hanno preso almeno tre autobus per essere qui stasera: "Spero che nelle vostre famiglie vada tutto bene, ma se non e' cosi' venite a trovarci al 'Marie-Anne Erize'".

"Sono per la valorizzazione delle differenze contro il vittimismo, per la tutela sia della vittima che del maltrattante" afferma Stefania Catallo, direttrice del centro che ha fortemente voluto che stasera si parlasse di violenza di genere da un punto di vista maschile. L'incontro di oggi, a cui ha partecipato, insieme a volontari ed esperti, la senatrice dem Valeria Fedeli, e' stato organizzato in vista della manifestazione del 26 novembre, in cui donne e uomini sfileranno in corteo a difesa della legge 194 e contro la violenza di genere.(DIRE)

© Copyright Redattore Sociale