29 giugno 2020 ore: 14:06
Giustizia

Egitto, scarcerati 530 detenuti. “Patrick è malato, dev’essere rilasciato”

di Alice Facchini
Dopo che Al-Sisi ha annunciato il provvedimento per decongestionare le carceri, si teme che lo studente egiziano dell’Università di Bologna non sia tra i detenuti graziati. Noury (Amnesty International): “Il governo dia un segnale forte: la strategia di condiscendenza e amicizia verso l’Egitto non ha portato finora a alcun risultato”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo

OGGI PUOI ABBONARTI AD UN PREZZO SPECIALE. VAI ALLA PAGINA ABBONAMENTI E SCOPRI TUTTE LE OFFERTE!