26 novembre 2021 ore: 17:56
Non profit

Eleonora Vanni rieletta presidente nazionale Legacoopsociali

Vanni ha anni ha guidato Legacoopsociali negli anni a cavallo della pandemia, tra il 2017 e il 2021: “Vogliamo subito lavorare sugli obiettivi futuri coinvolgendo sempre di più i cooperatori nei gruppi di lavoro e nella presidenza nazionale". Chiuso il  5° Congresso dell’associazione
vanni presidente legacoopsociali

BOLOGNA – Eleonora Vanni è stata rieletta presidente nazionale di Legacoopsociali al 5° Congresso dell’associazione nazionale di Legacoop, che si è chiuso oggi. La Direzione, appena eletta, ha confermato la presidente uscente per un nuovo quadriennio. Lo stesso organismo è a maggioranza femminile: 55% donne, 45% uomini e 17% under 42.

Toscana, 65 anni, Eleonora Vanni ha guidato Legacoopsociali negli anni difficili a cavallo della pandemia tra il 2017 e il 2021: “Questi quattro anni sono stati un’occasione di crescita e vogliamo subito lavorare sugli obiettivi futuri coinvolgendo sempre di più i cooperatori nei gruppi di lavoro e nella presidenza nazionale. Per questo ci riuniremo il 17 dicembre”. Eletto vicepresidente vicario Alberto Alberani.

Nella mattinata il confronto sui temi “Prossimità e transizioni” condotto dal giornalista Sky Andrea Bignami. Dalle esperienze cooperative al futurologo Roberto Poli, fino alla filosofa Michela Marzano.
“La cooperativa nasce per coinvolgere nell’economia chi ne è escluso e dargli uno strumento per soddisfare un proprio bisogno – il lavoro, la casa, il consumo, la cultura, i servizi sociali – in forma collettiva. - ha commentato il presidente nazionale di Legacoop Mauro Lusetti - Ma la cooperazione come movimento sociale nasce come idea generale di trasformazione della società e di miglioramento dei mercati attraverso la diffusione dei propri valori e delle proprie prassi”.

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news