20 febbraio 2018 ore: 12:55
Immigrazione

Migranti, relazione del Dis: aumenta il rischio di azioni xenofobe a forte impatto

"La destra radicale ha dimostrato un dinamismo crescente - con la nascita di nuove sigle cui aderiscono soprattutto fasce giovanili - che appare alimentato dal tentativo di gruppi d'area di intercettare le istanze nazionaliste e i sentimenti ...

ROMA - "La destra radicale ha dimostrato un dinamismo crescente - con la nascita di nuove sigle cui aderiscono soprattutto fasce giovanili - che appare alimentato dal tentativo di gruppi d'area di intercettare le istanze nazionaliste e i sentimenti di insofferenza verso la presenza extracomunitaria, istanze e sentimenti che trovano numerose parallele espressioni in ambito europeo". Lo rileva la relazione sulla politica dell'informazione per la sicurezza, a cura del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza (Dis), presentata oggi a palazzo Chigi.

"Sebbene l'ambiente italiano risulti a tutt'oggi distante da quello di altri Paesi europei- si legge nella relazione- aumenta il pericolo di contaminazioni e di forme emulative rispetto a circuiti esteri a piu' marcata connotazione oltranzista cosi' come quello di azioni xenofobe di forte impatto legate a pur sempre possibili incidenti di percorso nella convivenza con le realta' immigrate, specie in aree e contesti dove sia gia' presente un diffuso disagio sociale". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale