18 ottobre 2001 ore: 13:26
Non profit

Nasce ''Plurali'', nuovo spazio di dialogo e confronto tra non profit ed enti locali

FIRENZE - “Sostenere e stimolare il dialogo fra volontariato ed enti locali; approfondire criticamente le questioni aperte ed i nodi problematici; presentare le esperienze innovative già avviate sul territorio regionale; informare sulle attività e i progetti che possano contribuire alla crescita di tutti; rafforzare le capacità di comunicazione di e fra le associazioni e le amministrazioni.” Sono queste le motivazioni con cui nasce “Plurali - Volontariato e autonomia locale", il nuovo inserto mensile di Aut&Aut (settimanale di Anci Toscana) curato dal Centro Servizi Volontariato Toscana Un titolo che evoca il bisogno di un confronto, di uno spazio di scambio aperto ai lettori e delinea già il contenuto della rivista documenti, interviste, contributi critici; una rubrica, "Esperienze", dedicata alla conoscenza delle attività delle organizzazioni di volontariato toscane. Non manca uno spazio "Agenda" per appuntamenti e scadenze.
Il primo numero di "Plurali" è dedicato alla discussione e all'approfondimento della L.328/2000 sul sistema integrato di interventi e servizi sociali.
© Copyright Redattore Sociale