25 agosto 2015 ore: 12:25
Disabilità

Lavoro al sud, tirocinio al via per due ragazze down

Le ventenni Arianna e Giada – di Ales e Uras, paesi in provincia di Oristano - sono le prime due persone a svolgere un tirocinio di lavoro nell'ambito del progetto “Lavoriamo in rete” promosso da Aipd e finanziato dalla Fondazione con il sud. Per loro attività in un negozio e in un parco acquatico
Ragazze down e lavoro
ROMA  - Arianna di 20 anni e Giada di 21. Sono loro, due ragazze con sindrome di Down della sezione Aipd di Oristano, le prime a svolgere un tirocinio di lavoro in seguito al progetto “Lavoriamo in rete”, promosso dall’AIPD Nazionale e finanziato dalla Fondazione con il Sud. Le due giovani hanno iniziato ieri, lunedi 24 agosto, un tirocinio di una settimana. Arianna lavora in un negozio di parrucchiera del suo paese, Ales, in provincia di Oristano, con il compito di accogliere i clienti e aiutare la titolare del negozio. Giada invece è in forze al gruppo di animatori dei bambini dai 3 ai 6 anni del parco acquatico "S'Axjoba" a Uras. Entrambe lavorano dalle 9 alle 13.
 
"Questo è un piccolo passo importante - spiega Massimo Serra, responsabile del servizio di inserimento lavorativo della sezione AIPD di Oristano - per creare legami che ci auguriamo destinati a continuare. Entrambe le esperienze infatti sono prolungabili e sono comunque un'occasione importante per le due ragazze di avvicinarsi al mondo del lavoro".
 
Il progetto generale prevede di coinvolgere 35 persone con sindrome Down del Sud Italia e Isole (in una fascia d’età compresa tra i 18 e i 29 anni) nel progetto dedicato agli inserimenti lavorativi nel Meridione svolto dall’Associazione Italiana Persone Down e sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD, della durata di 18 mesi. L’obiettivo è quello di incrementare la motivazione, la consapevolezza, la capacità e l’occupabilità delle persone con sindrome di Down. Il progetto coinvolge 13 operatori e 13 sezioni AIPD (35 persone con sindrome di Down e 35 famiglie), sei regioni nel Sud Italia e le due Isole (Bari, Caserta, Catanzaro, Cosenza, Foggia, Lecce, Matera, Milazzo-Messina, Napoli, Oristano, Potenza, Reggio Calabria, Termini Imerese).
 
© Copyright Redattore Sociale