16 marzo 2018 ore: 13:21
Società

Festival del teatro patologico: ricco programma di spettacoli

Continua fino al 25 marzo, a Roma, l'appuntamento con la XXVII edizione del festival “Premio Rita Sala”, che prevede undici spettacoli diretti e interpretati da giovani artisti italiani. L'iniziativa nasce all'interno del primo corso universitario di “Teatro Integrato dell’Emozione”

ROMA – Continua fino al 25 marzo la XXVII edizione del Festival del Teatro Patologico, diretto da Dario D'Ambrosi e realizzato in collaborazione con Siae e Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Presso l'associazione (via Cassia 472, Roma), si svolge il venerdì, il sabato e la domenica la rassegna “Premio Rita Sala”, che prevede undici spettacoli diretti e interpretati da giovani artisti italiani. “Sono felice ed orgoglioso di dedicare ancora una volta questo Festival alla “grande” Rita Sala, per me non solo una valida e bravissima giornalista ma anche una persona dalla sensibilità unica” dichiara D’ Ambrosi. Fino al 25 marzo, il festival propone al pubblico un ricco programma di spettacoli che unisce la passione per il teatro, l’attenzione alle  tematiche sociali e quel pizzico di follia che da sempre caratterizza la programmazioni del Teatro Patologico e le sue attività di teatro integrato, sviluppate nel primo Corso universitario al mondo di “Teatro Integrato dell’Emozione”, realtà riconosciuta nell’ambito del panorama teatrale e sociale internazionale.

© Copyright Redattore Sociale