22 dicembre 2016 ore: 12:49
Immigrazione

Firenze, l’albero di Natale è allestito dai profughi

Oggi pomeriggio la benedizione dell’albero realizzato dai migranti ospiti della cooperativa Il Cenacolo. L’allestimento è il frutto di un corso di falegnameria
L'albero di Natale realizzato dai Migranti a Firenze
L'albero di Natale realizzato dai Migranti a Firenze

FIRENZE – Si terrà questo pomeriggio alle 17 nel cortile di Palazzo Panciatichi del Consiglio Regionale della Toscana la benedizione dell'albero di Natale realizzato e allestito dai migranti ospiti della cooperativa sociale 'Il Cenacolo'. Oltre a all'albero è stato costruito anche il presepe, entrambi realizzati in legno con materiale da riciclo. E' il risultato del corso di falegnameria promosso dalla cooperativa Il Cenacolo con la supervisione degli operatori Andrea Buzzi e Silvano Bartolozzi e dedicato agli ospiti delle strutture gestite dalla cooperativa a Dicomano e Polcanto in provincia di Firenze.

“E' stata un'importante occasione di crescita per i ragazzi – spiega Valentina Giardini de Il Cenacolo - che ha permesso loro di fare nuove conoscenze e mettere in pratica quanto imparato durante il corso. Oggi i ragazzi saranno presenti e sono felici ed emozionati di aver fatto parte di questo progetto. Ringraziamo Maria Grazia Giuffrida, segretaria generale del CNEC per l'idea e la volontà di renderci partecipi.”

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news