11 giugno 2021 ore: 12:07
Non profit

Haiti, Msf: “Le violenze mettono a rischio le attività mediche”

L’organizzazione si trova in difficoltà a garantire cure mentre sono in corso scontri armati e rapine che coinvolgono strutture sanitarie, ambulanze, pazienti e personale medico. “Difficile operare. In un momento in cui dovremmo aumentare la nostra attività a causa del Covid-19 e di altre esigenze, ci troviamo a dover lottare per mantenere aperte le strutture esistenti”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!