16 novembre 2021 ore: 17:44
Salute

Hiv, a causa della pandemia dimezzate in Italia le nuove diagnosi di infezione

Nel 2020, sono state segnalate 1.303 nuove diagnosi di infezione da Hiv, un numero ancora più ridotto rispetto ai casi già in progressiva diminuzione osservati negli ultimi dieci anni. Suligoi (Iss): “Sei nuove diagnosi su 10 vengono identificate in ritardo, cioè in persone con una situazione immunitaria gravemente deficitaria o addirittura già con sintomi di Aids”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!