15 maggio 2024 ore: 12:37
Immigrazione

Il Cnca: “Solidali con Spin Time e i movimenti in strada per la residenza”

Per l’organizzazione va abolito l’articolo 5 del decreto Renzi-Lupi. “La cittadinanza è un diritto e non una concessione”
Casa, accesso alla proprietà

ROMA– “Siamo solidali con la protesta dei movimenti della Bella Lotta e con Spin Time Labs, che hanno manifestato ieri davanti alla sede del Municipio I di Roma. Hanno chiesto il riconoscimento della residenza, come da direttiva 1/2022 del sindaco di Roma Roberto Gualtieri. Nonostante sia un loro diritto, a 70 famiglie che vivono a Spin Time è negata la residenza per ostacoli amministrativi e burocratici”. Lo scrive in una nota il Cnca, coordinamento delle comunità di accoglienza. Per l’associazione “La cittadinanza è un diritto e non una concessione. Per questo chiediamo l’abolizione dell’articolo 5 del decreto Renzi-Lupi, che vieta la residenza e l’allaccio delle utenze a chi ha occupato immobili e alloggi, anche se in condizione di necessità, ripristinando così il diritto alla cittadinanza per tutti”.



© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news