13 gennaio 2023 ore: 11:06
Famiglia

Il mondo invecchia: nel 2050 saranno 1,6 miliardi gli over 65

In un contesto di aumento dei costi delle pensioni e dell'assistenza sanitaria, un nuovo rapporto delle Nazioni Unite richiede misure concrete per sostenere un mondo che invecchia. “I benefici dell'invecchiamento della popolazione iniziano con promuovere le pari opportunità fin dalla nascita”
Anziani, solitudine, demenze: persona di spalle su panchina - SITO NUOVO

Si prevede che il numero di persone di 65 anni o più in tutto il mondo sarà più che raddoppiato, passando da 761 milioni nel 2021 a 1,6 miliardi nel 2050. Secondo il World Social Report 2023 (Il Rapporto Sociale Mondiale 2023) pubblicato ieri, mentre il mondo continua ad affrontare molteplici crisi - tra cui l'aumento del costo della vita - i diritti e il benessere delle persone anziane devono essere al centro degli sforzi collettivi per raggiungere un futuro sostenibile.

Il World Social Report di quest’anno, intitolato Leaving No One Behind In An Ageing World (“Non lasciare nessuno indietro in un mondo che invecchia”), afferma che l'invecchiamento della popolazione è una tendenza globale che definisce il nostro tempo. Secondo il Rapporto, a livello globale, un bambino nato nel 2021 potrebbe aspettarsi di vivere in media quasi 25 anni in più rispetto a un neonato del 1950, raggiungendo i 71 anni, con le donne che superano gli uomini in media di cinque anni. Vite più lunghe e sane portano opportunità di sviluppo.

“Tuttavia, non tutti beneficiano ugualmente dei miglioramenti apportati in materia di salute ed educazione che hanno guidato l’invecchiamento della popolazione – si afferma nel rapporto -. Spesso, i Paesi in via di sviluppo sono quelli che risentono maggiormente di disuguaglianze di genere, di salario, di educazione, etnia e residenza. Questo cambiamento demografico richiede che i governi adottino misure proattive per affrontare le sfide di un mondo che invecchia e massimizzare le opportunità che ne derivano. Secondo il Rapporto, le azioni intraprese a livello nazionale e internazionale assicureranno che nessuno venga lasciato indietro, mentre si procede all'attuazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile”.
© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news