23 dicembre 2013 ore: 11:14
Immigrazione

Immigrati, Ginefra (Pd): Kyenge intervenga o si dimetta

"Concordo con il collega Chaouki sul fatto che non e' piu' il tempo delle mere enunciazioni di principio o delle belle parole. La ministra Kyenge, di concerto con il ministro Alfano, porti, nel primo Consiglio dei ministri utile, provvediment...
Riccardo Venturi/Contrasto Immigrati sbarcati a Lampedusa - 2011

Roma - "Concordo con il collega Chaouki sul fatto che non e' piu' il tempo delle mere enunciazioni di principio o delle belle parole. La ministra Kyenge, di concerto con il ministro Alfano, porti, nel primo Consiglio dei ministri utile, provvedimenti idonei a recepire gli indirizzi dati dalla Camera in materia di immigrazione con l'approvazione lo scorso 9 dicembre della mozione a prima firma Zampa". Cosi' il deputato del Pd Dario Ginefra. "Come afferma il segretario Renzi l'esistenza di questo Governo inedito si giustifica con la sua capacita' di risolvere i problemi. Tutti i ministri- spiega Ginefra- siano impegnati in tale lavoro o, altrimenti, siano consequenziali e liberino il bravo Presidente Letta da ogni forma di infruttuosa presenza. Ripristiniamo la normalita': Parlamentari che legiferano e che non occupano e rappresentanti di Governo che decidono e non declinano i problemi. Il tutto per riformare il Paese e per ridare credibilita' alla politica e alle istituzioni". (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news