15 ottobre 2018 ore: 11:23
Non profit

Indonesia, un numero solidale per aiutare la popolazione

CRI e Intersos unite per far fronte all'emergenza: "Migliaia di persone in pochi minuti, private di ogni cosa. Acqua potabile, cibo, farmaci di ogni genere e cure mediche: c’è bisogno di tutto"
Caritas Italiana Tsunami Indonesia 28 sett 2018

ROMA - La Croce Rossa Italiana e Intersos hanno attivato, attraverso un numero solidale, una raccolta fondi comune per inviare un aiuto subito alla popolazione dell’Indonesia colpita, lo scorso 28 settembre, da un terremoto di magnitudo 7.4 che ha -provocato uno tsunami con onde alte fino a 6 metri. 

"Sono oltre duemila le vittime del terremoto e dello tsunami che hanno colpito l’isola indonesiana di Sulawesi, con migliaia di persone che, in pochi minuti, si sono viste private di ogni cosa. - ricordano le associazioni - Acqua potabile, cibo, farmaci di ogni genere e cure mediche: in Indonesia c’è bisogno di tutto". La Croce Rossa Italiana e Intersos, insienme a molte altre organmizzazione hanno avviato subito la macchina dei soccorsi e della solidarietà. Le due organizzazioni hanno già inviato sul posto le loro squadre di intervento, in aiuto alle centinaia di operatori del soccorso che stanno lavorando per garantire prima assistenza e aiuti umanitari.

Da oggi e fino al 31 ottobre basterà inviare un sms o chiamare il numero 45595 per partecipare alla raccolta fondi. È possibile contribuire sia da rete mobile sia da rete fissa, a seconda dell’importo che si intende donare: 2 euro inviando un sms al 45595 da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali; 2 o 5 euro chiamando il 45595 da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali; 5 euro chiamando il 45595 da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile. Attraverso una donazione al numero solidale 45595, da oggi, è possibile inviare un aiuto immediato in sostegno alla popolazione colpita da questa calamità.

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news