9 novembre 2019 ore: 08:00
Immigrazione

L'incredibile storia di Pamela, diventata apolide a 50 anni

di Dario Paladini
Il Tribunale di Milano le ha concesso lo status di apolide dopo che Messico, Olanda e Canada si sono rifiutati di riconoscerla come propria cittadina. Una vita complessa e drammatica vissuta in quei tre Paesi. In Italia gli apolidi registrati sono poco più 700, ma si stima che siano oltre 3 mila senza alcun riconoscimento
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale