3 dicembre 2020 ore: 10:29
Economia

La persistenza della pandemia mette a rischio la ripresa economica

"Analogamente ai principali partner europei, per l'Italia si prevede una marcata contrazione del Pil nel 2020 (-8,9%) e una ripresa parziale nel 2021 (+4,0%). Lo rileva l'Istat nel rapporto sulle “Prospettive per l'economia italiana nel 2020-2021”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!