4 ottobre 2013 ore: 12:03
Immigrazione

Lampedusa, Alfano: "Cosi com'e' Frontex non funziona"

Roma - "Devo dire che da parte di Cecilia Malstrom, il commissario responsabile degli Affari Interni dell'Europa, ho trovato grande disponibilita'. Adesso pero' dobbiamo fare sentire altissima la nostra voce su due questioni. La prima e' la protezio...

Roma -  "Devo dire che da parte di Cecilia Malstrom, il commissario responsabile degli Affari Interni dell'Europa, ho trovato grande disponibilita'. Adesso pero' dobbiamo fare sentire altissima la nostra voce su due questioni. La prima e' la protezione della frontiera marittima. Ad un certo momento dopo Shengen e' come se gli Stati avessero cancellato con una gomma i segni delle frontiere definiti dalle guerre dei secoli precedenti". Lo dice Angelino Alfano, Ministro dell'Interno, a Radio Anch'Io.

"Ora- prosegue- occorre con una penna ben visibile tracciare il confine dell'Europa e difenderlo a livello europeo. Questo e' il Frontex, un sistema di protezione europea che oggi non e' efficace. Queste frontiere dovrebbero essere vigilate dall'Europa per via navale, per via aerea. Tutto cio' esiste in teoria ma in pratica non e' per nulla efficace. La seconda questione e' quella che riguarda il Regolamento di Dublino, cioe' quell'accordo che stabilisce che sull'immigrazione il maggior peso va al paese di primo ingresso".

"Se cancellando la Bossi-Fini risolvessimo il problema mi precipiterei a Roma a presentare l'emendamento soppressivo. Purtroppo la questione e' molto piu' complicata e mentre ancora raccogliamo i morti eviterei polemiche politiche che non hanno nulla a che fare con la soluzione del problema".

(DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news