1 febbraio 2018 ore: 12:21
Disabilità

Lega del Filo d'Oro, il bilancio del 2017. “Un anno ricco di traguardi”

Premi e riconoscimenti, celebrazioni, soggiorni estivi e conferenze, ma anche gli incontri con Boldrini e Mattarella e l'inaugurazione del primo lotto del Centro nazionale. “Tutto questo è accaduto durante l'anno del Centenario della nascita di Sabina Santilli, la nostra fondatrice”
Volontaria alla lega del filo d'oro

ROMA – Un anno “ricco di traguardi”: così è stato il 2017, per la Lega del Filo d'oro, che oggi traccia il bilancio e lo celebra con un video. Tra i momenti da ricordare, ci sono i premi e i riconoscimenti, le ricorrenze come la Giornata del sostenitore; e, ancora, i soggiorni estivi, la Conferenza internazionale sulle Tecnologie assistive e l'8° Conferenza delle persone sordocieche. “Ogni passo è stato fatto per cercare di migliorare la vita di chi non vede e non sente”, assicura la Lega del Filo d'Oro, particolarmente orgogliosa di aver incontrato, nel corso del 2017, la presidente della Camera Laura Boldrini e, al Quirinale, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Traguardo memorabile dell'anno che si è appena concluso è poi l'inaugurazione del primo lotto del Centro nazionale. “Tutto questo è accaduto durante l'anno del centenario della nascita di Sabina Santilli, la nostra fondatrice – ricorda la Lega del Filo d'Oro - E' grazie a lei se abbiamo potuto realizzare tutto ciò ma, non ci stancheremo mai di dirlo, è anche grazie al sostegno delle persone che ci stanno accanto ogni giorno”. (cl)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news