22 aprile 2021 ore: 17:34
Società

Libertà di stampa, dopo 20 anni il Brasile in "zona rossa"

Il Brasile ha perso quattro posizioni nel ranking mondiale sulla libertà di stampa pubblicato ogni anno dalla ong Reporters sans Frontiers. Il Paese sudamericano appare al 111esimo posto nell'edizione 2021 divulgata in settimana...

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!