17 febbraio 2021 ore: 12:42
Giustizia

Libia, 10 anni dopo la rivolta. Amnesty: “Dominio delle milizie e giustizia assente”

La presa di posizione dell’organizzazione, secondo cui in Libia la giustizia per le vittime di crimini di guerra e di gravi violazioni dei diritti umani (come omicidi, sparizioni forzate, torture, sfollamenti forzati e sequestri di persona commessi da milizie e gruppi armati) si fa ancora attendere

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!