21 maggio 2018 ore: 15:11
Giustizia

Mafie, a Potenza un incontro sulla legalità come valore morale

"Proseguire l'impegno per affermare la legalita' come valore morale e culturale". E' lo scopo della Giornata della legalita' in occasione del nel 26esimo anniversario delle stragi di Capaci e di via D'Amelio che sara' celebrata a Potenza...

"Proseguire l'impegno per affermare la legalita' come valore morale e culturale". E' lo scopo della Giornata della legalita' in occasione del nel 26esimo anniversario delle stragi di Capaci e di via D'Amelio che sara' celebrata a Potenza, come nel resto d'Italia, mercoledi' prossimo. Nel capoluogo lucano l'appuntamento e' all'Aula Magna dell'Universita' degli Studi della Basilicata a partire dalle 10.

L'iniziativa, promossa dalla Commissione Antiracket e Antiusura della Regione Basilicata e dall'Ufficio scolastico regionale, propone, in particolare agli studenti, una riflessione sulla lotta alla criminalita' organizzata e sul rifiuto contro ogni forma di illegalita' quali corruzione ed usura. Dopo i saluti del presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella, della rettrice dell'Universita' Aurelia Sole, del prefetto di Potenza Giovanna Cagliostro e della dirigente dell'Ufficio scolastico regionale Claudia Datena, si confronteranno sui temi della legalita', del coraggio, dell'indignazione, dell'educazione e della giustizia il commissario regionale Antiracket e Antiusura Luigi Gay, il presidente della Consulta regionale degli studenti Francesco Contini, la referente per la legalita' dell'Ufficio scolastico regionale Barbara Coviello e il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Potenza Francesco Curcio. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale