28 novembre 2020 ore: 10:28
Economia

Manovra, “più sanità e istruzione, meno armamenti. Lo dobbiamo all’Italia!”

Presa di posizione della Campagna Sbilanciamoci e della Rete italiana Pace e Disarmo. Chiesta una moratoria sulle spese per nuove armi nel 2021: 6 miliardi da destinare proprio a sanità e istruzione. Marcon: “Le sfide realmente importanti oggi sono altre: quella alla pandemia e quella per un’istruzione di qualità per tutti”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!