17 gennaio 2019 ore: 12:18
Salute

Medici in piazza a Roma: protesta sotto il ministero della Pubblica Amministrazione

Si sono ritrovati sotto la sede del ministero della Pubblica Amministrazione, per dire no al precariato, al blocco del turnover e alla carenza degli organici che attanaglia ormai tutte le regioni italiane e ancora forte il richiamo su un altro grande tema che è il rinnovo di un contratto fermo ormai a 10 anni fa

ROMA - Medici di nuovo in piazza a Roma. In tanti si sono ritrovati sotto la sede del ministero della Pubblica Amministrazione, in corso Vittorio Emanuele, per dire no al precariato, al blocco del turnover e alla carenza degli organici che attanaglia ormai tutte le regioni italiane e ancora forte il richiamo su un altro grande tema che è il rinnovo di un contratto fermo ormai a 10 anni fa. Tutte insieme le sigle appartenenti all'Intersindacale, per ribadire a gran voce '#Ora basta a 15 milioni di ore di straordinario senza limite e non pagate, ai giovani medici costretti a emigrare. E poi basta alle liste d'attesa, al precariato. Si chiede più dignità. In assenza di risposte positive, la protesta si ripeterà il 25 gennaio e in uno dei primi giorni di febbraio. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale