24 novembre 2017 ore: 15:29
Società

Memoria, la Toscana ricorda le vittime degli eccidi nazifascisti

Sabato 25 novembre l'assessore Federica Fratoni a Ponte Buggianese per la giornata di studi su "Atlante delle stragi nazifasciste in Italia - Per una memoria europea dei crimini nazisti e fascisti"
Eccidio del padule - pietra commemorativa

FIRENZE - La Toscana non dimentica le vittime degli eccidi fascisti e nazifascisti e gli espisdi della Guerra di Liberazione. Domani, sabato 25 novembre, l'assessore Federica Fratoni sarà a Ponte Buggianese (Pistoia), alle 9.30 alla Dogana del Capannone, presso Anchione nel corso di una giornata di studi su "Atlante delle stragi nazifasciste in Italia - Per una memoria europea dei crimini nazisti e fascisti" che approfondirà, fra l'altro, le stragi avvenute sul territorio del Padule.

Saranno presenti il sindaco Pier Luigi Galligani, il procuratore militare della Repubblica di Roma Marco De Paolis e il docente di Storia contemporanea all'Università di Pisa Gianluca Fulvetti. Verranno presentati i volumi 'La difficile giustizia' di De Paolis e Paolo Pezzino e 'Zona di guerra, geografie di sangue' di Fulvetti e Pezzino, dedicato all'atlante delle stragi.         

Sempre domani, sabato 25 novembre alle ore 10.00, al Cimitero del Pino di Firenze, l'assessore Vittorio Bugli presenzierà alla deposizione di una corona d'alloro al monumento in ricordo dei caduti nella strage di Pian D'albero nel giugno del 1944,  recentemente restaurato a cura dell'ANPI di Gavinana. Sarà presente anche il gonfalone regionale.

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news