10 ottobre 2017 ore: 11:39
Immigrazione

Migranti: 5% in meno di nuovi permessi, record di richieste di protezione

Report dell'Istat. Durante il 2016 sono stati rilasciati quasi 227 mila nuovi permessi, il 5% in meno rispetto all'anno precedente. Continua invece la rapida crescita dei nuovi permessi per motivo di asilo e protezione umanitaria che raggiungono il massimo storico
Migranti asilo Europa

Roma - Durante il 2016 sono stati rilasciati 226.934 nuovi permessi, il 5% in meno rispetto all'anno precedente. Il calo ha di nuovo riguardato soprattutto le migrazioni per lavoro (12.873) - diminuite del 41% rispetto al 2015 - che rappresentano ormai solo il 5,7% dei nuovi permessi. Lo rileva l'Istat nel rapporto "Cittadini non comunitari: presenza, nuovi ingressi e acquisizioni di cittadinanza".

Continua, invece, la rapida crescita dei nuovi permessi per motivo di asilo e protezione umanitaria che raggiungono il massimo storico (77.927, il 34% del totale dei nuovi permessi). Nigeria, Pakistan e Gambia sono le principali cittadinanze delle persone in cerca di asilo e protezione internazionale; insieme queste tre coprono il 44,8% dei flussi in ingresso per ricerca di asilo e protezione internazionale.

I nuovi flussi non sempre pero' danno luogo a una presenza destinata a radicarsi sul territorio. Ad esempio tra i migranti giunti in Italia nel 2012, solo il 53,4% e' ancora presente al 1° gennaio 2017. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale