29 agosto 2017 ore: 09:36
Immigrazione

Migranti, Actionaid e Amnesty: corridoi umanitari unica soluzione

Le organizzazioni hanno accolto con favore le discussioni che si sono svolte oggi nel vertice sulle migrazioni a Parigi: "Hanno riconosciuto che le migrazioni richiedono un'attenzione speciale". Corridoi umanitari per promuovere e proteggere i diritti umani dei migranti
Migranti. Corridoio umanitario

Roma - ActionAid Italia e Amnesty International Italia hanno accolto "con favore le discussioni che si sono svolte oggi nel vertice sulle migrazioni a Parigi tra i Capi di Stato e di governo di Italia, Francia, Germania, Spagna e Unione europea. Con questo vertice, le istituzioni nazionali ed europee hanno riconosciuto che le migrazioni richiedono un'attenzione speciale".

"È essenziale che gli Stati europei comprendano che i flussi di migrazione regolare sono un'opportunita' e non una minaccia. Dipingere le migrazioni come una minaccia fa il gioco di quanti animano l'attuale dibattito ricorrendo al populismo e, in alcuni casi, al razzismo. Le derive populiste trovano terreno fertile quando le risposte delle istituzioni sono incerte e le dichiarazioni pubbliche lasciano spazio a dubbi sui fatti, sui ruoli e sulle responsabilita' degli Stati cosi' come delle Ong".

ActionAid Italia e Amnesty International Italia continueranno "a documentare quello che sta accadendo sul terreno, nell'aperto timore che le autorita' libiche siano di fatto agendo come controllo di frontiera in sostituzione dell'Unione europea. Le organizzazioni ribadiscono la richiesta agli Stati europei di promuovere e proteggere i diritti umani dei migranti creando l'unica via possibile e cioe' l'apertura di corridoi umanitari". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale