18 settembre 2020 ore: 10:32
Immigrazione

Migranti, Arci: "Non solo il Trattato Dublino, vanno abrogati i decreti sicurezza"

La richiesta dell'associazione: "Ci auguriamo che alla svolta annunciata dalla Presidente della Commissione europea segua un’accelerazione in Italia per abrogare i decreti sicurezza voluti da Matteo Salvini
migranti hotspot

ROMA - Non solo il Trattato di Dublino, abolire anche i decreti sicurezza. Lo chiede l’Arci in una nota. “Che l'Europa abbia inserito tra le sue priorità il superamento del Trattato di Dublino, che stabilisce che i richiedenti asilo debbano fare domanda nel primo paese di arrivo, è un fatto positivo. Ci auguriamo che alle parole di Ursula von der Leyen su “un nuovo sistema di governance della migrazione, con un meccanismo forte di solidarietà” seguano i fatti - si legge nella nota - Così come ci auguriamo che alla svolta annunciata dalla Presidente della Commissione europea segua un’accelerazione in Italia per abrogare i decreti sicurezza voluti da Matteo Salvini. Una riforma più volte annunciata dal governo nei mesi scorsi di cui si tornerà a parlare (forse) solo dopo il voto del 20 e 21 settembre”.

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news