15 novembre 2018 ore: 12:58
Immigrazione

Migranti, Baobab: gli sgomberi ci rafforzano, 57 persone ancora in strada

"Baobab Experience non chiude. Anzi gli sgomberi ci rafforzano. Le ruspe non cancellano le persone ed e' il momento di schierarsi contro il salto di qualita' delle politiche contro l'immigrazione. Stamattina non si contavano le persone...

ROMA - "Baobab Experience non chiude. Anzi gli sgomberi ci rafforzano. Le ruspe non cancellano le persone ed e' il momento di schierarsi contro il salto di qualita' delle politiche contro l'immigrazione. Stamattina non si contavano le persone che sono venute a portare una coperta o un the' caldo ai 57 ragazzi che questa notte hanno dormito a piazzale Spadolini davanti alla stazione Tiburtina". A dirlo e' stato Andrea Costa, uno degli organizzatori di Baobab Experience durante la conferenza stampa presso il centro Frentani convocata dopo lo sgombero di due giorni fa di piazzale Maslax alla stazione Tiburtina.

Costa ha quindi spiegato: "Sgomberare il Baobab significa nascondere la polvere sotto al tappeto. Le persone stanno continuando ad arrivare. Chiediamo a Roma Capitale insieme al Ministro Salvini di parlare di meno e ad agire di piú per sopperire ad una politica sociale che e' completamente assente".

"C'e' un filo che lega le politiche sulle immigrazione di questo governo con quello precedente - ha detto Costa. - Abbiamo subito 22 sgomberi e prima non c'erano Salvini o la sindaca Virginia Raggi. Questo per dire che sono le politiche sulle immigrazione ad essere sbagliate". 

Secondo quanto riferito da Giovanna Cavallo, responsabile del team legale di Baobab Experience, "le persone raggiunge da decreto di espulsione sono solo 10 e non 24 come detto dalla Questura. Non tutte le persone hanno ricevuto accoglienza. Oltre 50 persone ora dormono i strada. Sappiamo da voci informali che non ci sono piu' posti nel circuito di Roma Capitale. Nonostante lo sforzo della Sala operativa sociale, il Comune di Roma dunque non ha mantenuto le promesse". (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news