13 marzo 2016 ore: 16:27
Immigrazione

Migranti, chiudere la "rotta italiana"? Marazziti: atteggiamento inaccettabile

Il presidente della commissione Affari sociali: le dichiarazioni del ministro degli Esteri austriaco, Sebastian Kurz, non aiutano affatto l''Europa nella difficile gestione dei flussi migratori
Migranti. Rifugiati per strada

ROMA - "Le dichiarazioni del ministro degli Esteri austriaco, Sebastian Kurz, non aiutano affatto l''Europa nella difficile gestione dei flussi migratori. Proporre, come fa Kurz, di replicare il modello della chiusura della rotta balcanica anche sulla rotta che potrebbe portare i profughi in Italia, rappresenta un atteggiamento di chiusura inaccettabile". Lo dice Mario Marazziti, presidente della commissione Affari sociali, che aggiunge: "Le migliaia di uomini, donne e bambini che ogni giorno cercano di arrivare in Europa non possono essere respinti o parcheggiati come pacchi. La solidarietà umana, insieme alle necessarie regole di sicurezza, devono andare di pari passo. Mi auguro che non si guardi piu'' al tema dell''immigrazione con quell''ottica emergenziale spesso foriera di iniziative populiste come innalzare muri o fili spinati. L''Europa non volti lo sguardo altrove". (Dire)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news