19 ottobre 2021 ore: 12:36
Immigrazione

Migranti, così gli strumenti di sorveglianza delle frontiere minacciano la libertà (e i diritti)

di Eleonora Camilli
Un gruppo di organizzazioni analizza in un dossier come gli strumenti digitali e biometrici, utilizzati per il controllo dei flussi, stiano minando la privacy e i diritti umani. E chiedono all’Unione europea maggiore trasparenza: “L'Unione ha l'obbligo di rispettare i diritti umani e perseguire la loro realizzazione anche nello sviluppo e nell'attuazione delle sue politiche esterne”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!