26 maggio 2015 ore: 17:39
Immigrazione

Migranti, Danese: a Roma serve una struttura per transitanti

L'assessore: abbiamo necessità di fondi per realizzare una struttura adatta a coloro che passano a Roma per pochi giorni per poi raggiungere le loro destinazioni finali. E su San Lorenzo: numeri sbagliati, errori frutto di una strumentalizzazione
Immigrati. volti in primo piano

ROMA - "In queste ore sto lavorando per far sì che sul tema dei migranti ci sia una discussione a livello nazionale, in sede Ancie governativa. Se la Francia chiude le frontiere, Roma ha bisogno necessariamente di più risorse, essendo la città che ha tantissimi transitanti e molte strutture occupate da queste persone che non vogliono restare in Italia ma raggiungere i loro cari in Europa. Abbiamo necessità' quindi di fondi per realizzare una struttura adatta ai transitanti, a coloro che passano a Roma per pochi giorni per poi raggiungere le loro destinazioni finali. Questo per noi rimane fondamentale, e credo che in questo l''Europa debba diventare una vera unione, non solo economica, ma un''Europa sociale". Lo dice Francesca Danese, assessore alle Politiche sociali, intervenuta ai microfoni di Radio Roma capitale nella trasmissione di Paolo Cento. "Su San Lorenzo le voci che circolano in queste ore sono strumentali, e questo ci fa molto male. Mi dispiace che su San Lorenzo siano stati dati numeri sbagliati, soprattutto perché questi errori frutto di una strumentalizzazione ledono i diritti dei cittadini del quartiere e soprattutto dei rifugiati e migranti- continua Danese- Stiamo facendo un grande lavoro di accoglienza, facendo queste strumentalizzazioni sui numeri o di altro tipo, si rovina questo lavoro faticoso e certosino che stiamo facendo". Infatti, "i numeri reali riguardano 22 persone, per le quali è previsto un processo di integrazione, finalmente, quindi la sistemazione che stiamo cercando è temporanea. Tra di loro ci sono persone laureate, sono nella nostra città da molto tempo", conclude l'assessore alle Politiche sociali. (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news