24 settembre 2015 ore: 16:46
Immigrazione

Migranti, Fassino: hotspot sono pochi, sarà caos smistamento ai comuni

Il presidente dell'Anci: "Gli hotspot sono pochi rispetto alle esigenze e quindi i migranti vengono smistati verso i comuni in modo disordinato e confuso attraverso lo Sprar e le prefetture. Due canali che non comunicano e che rendono ancora più' difficile la gestione"

Roma - "Gli hotspot sono pochi rispetto alle esigenze e quindi i migranti vengono smistati verso i comuni in modo disordinato e confuso attraverso lo Sprar e le prefetture. Due canali che non comunicano e che rendono ancora piu' difficile la gestione dei flussi migratori". Lo dice il presidente dell'Anci, Piero Fassino, al termine del comitato direttivo dell'associazione dei sindaci. "Avanzeremo al governo ulteriori proposte per rendere piu' gestibile il sistema di accoglienza", magari allargando la rete dell'accoglienza che oggi prevede un numero "limitato" di comuni. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale