14 ottobre 2016 ore: 09:20
Immigrazione

Migranti, Nicolini: “L’esempio positivo di Lampedusa non basta più”

Secondo il sindaco dell’isola siciliana, intervenuta al Festival delle generazioni, “esaltare l’anomalia di Lampedusa non fa tanto bene, forse dovremmo contrapporre all’ipotesi di Premio Nobel a Lampedusa, un’ipotesi di Premio Nerone per chi non riesce ad emozionarsi”
Giusi Nicolini

Giusi Nicolini

- FIRENZE – “Forse l’esempio positivo di Lampedusa non basta più. Esaltare l’anomalia della nostra isola non fa tanto bene, forse dovremmo contrapporre all’ipotesi di Premio Nobel a Lampedusa, un’ipotesi di Premio Nerone per chi non riesce ad emozionarsi di fronte ai bambini migranti annegati”.

Lo ha detto il sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini, intervenendo giovedì sera via Skype al Festival delle Generazioni. 
Secondo Nicolini, “l’Europa sta andando a sbattere contro i muri, si alzano muri contro i siriani, ma questo è chiudere gli orizzonti al nostro futuro, è un ritorno al passato, ai nazionalismi e agli egoismi. Stiamo vivendo un momento triste, dove la paure dell’altro è frutto della crisi economica è come se avessimo dimenticato quando noi chiedevamo aiuto gli altri, è come se si volesse cancellare la memoria”.

Nicolini ha poi ricordato come “negli ultimi due anni è aumentato il turismo scolastico verso Lampedusa”.
All’incontro, moderato da Francesco Durante, ha partecipato anche il giornalista Gian Antonio Stella.

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news