19 ottobre 2016 ore: 14:18
Immigrazione

Migranti, Pagano: sul business dei ricorsi governo irresponsabile

"Per affrontare il grave problema della gestione delle domande di asilo e della speculazione e business sui ricorsi che ingolfano i Tribunali serve una legge urgente, un decreto altro che un disegno di legge, ma il Governo in maniera irrespon...

Roma - "Per affrontare il grave problema della gestione delle domande di asilo e della speculazione e business sui ricorsi che ingolfano i Tribunali serve una legge urgente, un decreto altro che un disegno di legge, ma il Governo in maniera irresponsabile continua a prendere in giro gli italiani. Da piu' di un anno denunciamo questa situazione esplosiva, e dopo che ad agosto il ministro Orlando annunciava che allo studio ci fosse solo un ddl, oggi il ministro Alfano ci informa che, sul tema, insieme al Guardasigilli stanno "tentando di accelerare" e che verra' fatta una legge. Renzi ha stabilito il record della piu' alta percentuale di decretazione d'urgenza, ma su questo tema senza alcuna motivazione continua a fare melina". E' quanto dichiara il deputato della Lega dei Popoli, Alessandro Pagano.

"Ricordo che in audizione alla Camera, tre mesi fa, Orlando lancio' l'allarme su 15mila ricorsi contro il diniego delle richieste di asilo solo nei primi cinque mesi dell'anno. Ad oggi - prosegue Pagano - saranno sicuramente raddoppiati. Una bomba a orologeria, ma questa e' la filosofia di Renzi: porte aperte ai clandestini, considerato che l'80% delle domande di asilo vengono respinte, 10 miliardi per tre anni previsti per l'accoglienza, soldi alle coop e ai Comuni che li accolgono con vitto e alloggio pagato anche in albergo, residenza provvisoria e l'idea anche di dar loro un lavoro. Il tutto - conclude Pagano - mentre milioni di italiani, soprattutto in Sicilia, si trovano in poverta' assoluta e in fila alla Caritas". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale