22 ottobre 2021 ore: 13:58
Immigrazione

Migranti, presidio di eritrei davanti l'ambasciata libica: stop alle violenze

"La Libia fa il lavoro sporco per l'Italia, che fa il lavoro sporco per l'Europa, e tutti insieme fanno il lavoro sporco contro l'umanità". E' la denuncia di Abram Tesfai, attivista del Coordinamento Eritrea democratica, che questa mattina ha protestato insieme con altri 50 connazionali di fronte all'ambasciata...

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!