17 febbraio 2020 ore: 15:35
Immigrazione

Migranti, “questure e prefetture ci discriminano quotidianamente”

Ritardi nel rinnovo dei permessi di soggiorno e nel rilascio della cittadinanza, decreti di espulsione senza possibilità di ricorso, mancato rispetto dell’auto-certificazione di domicilio. A Bologna il gruppo Coordinamento Migranti denuncia: “I continui ostacoli che devono affrontare i migranti hanno l’obiettivo implicito di esasperarli e di spingerli ad andarsene dall’Italia”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore Sociale

PER I NON ABBONATI:
Emergenza Covid19 – Redattore Sociale rende gratuiti tutti i suoi contenuti. Vai su “Accedi e leggi”, registrati sul sito e avrai un accesso temporaneo gratuito, valido fino al 3 aprile. L’attivazione avverrà entro un massimo di 48h dalla registrazione.