29 febbraio 2016 ore: 17:53
Immigrazione

Migranti, Zampa (Pd): senza risposte l'Europa è finita

Roma - "Questa non e' l'Europa nella quale riconoscersi. Decine di migliaia di profughi bloccati in Grecia, il 40% dei quali e' rappresentato da donne e minori, scontri e feriti: e' quanto sta avvenendo al confine con la Macedonia. L'Europa vive in ...

Roma - "Questa non e' l'Europa nella quale riconoscersi. Decine di migliaia di profughi bloccati in Grecia, il 40% dei quali e' rappresentato da donne e minori, scontri e feriti: e' quanto sta avvenendo al confine con la Macedonia. L'Europa vive in queste ore un dramma umano di infinita gravita' e allo tempo stesso sono in gioco i principi fondanti della nostra Unione. O sapremo dare ora una risposta che ci veda uniti, o l'Europa e' finita". Lo dice Sandra Zampa, vicepresidente del Partito democratico, che osserva: "Le parole di papa Francesco interrogano adesso le nostre coscienze: si apra una corale via ai negoziati per non lasciare sola la Grecia dinnanzi a questo dramma e per dare accoglienza a chi fugge dalla guerra e dai bombardamenti. Destano particolare allarme le notizie riportate dalle associazioni umanitarie circa la presenza di numerosi minori. L'Italia sta gia' facendo la sua parte e si potra' fare ancora meglio, ma occorre che l'Europa si attivi adesso per trarre in salvo i bambini che vivono la tragedia della guerra, della fuga e ora della trappola delle frontiere chiuse".

Infine, conclude: "Mai come ora abbiamo bisogno di un'Europa unita che sappia difendere le ragioni della sua fondazione e soccorrere chi non ha piu' nulla da perdere. Abbiamo costruito l'Europa abbattendo i muri che ci separavano, non la salveremo costruendone di nuovi".

(DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news