10 ottobre 2017 ore: 12:59
Famiglia

Minori, Grasso: abbiamo il dovere di proteggere i diritti dei bambini

"Le conseguenze di una mancata protezione e promozione del benessere infantile sono pesantissime e si ripercuotono nelle fasi successive della vita, oltre a rappresentare un gravissimo danno alla societa'". Lo dice il presidente del Senato...

Roma - "Le conseguenze di una mancata protezione e promozione del benessere infantile sono pesantissime e si ripercuotono nelle fasi successive della vita, oltre a rappresentare un gravissimo danno alla societa'". Lo dice il presidente del Senato, Pietro Grasso, intervenendo alla Conferenza di presentazione della VI edizione della Campagna "InDifesa - di Terre des Hommes".

"Ogni bambina strappata alla violenza e' una speranza di riscatto per tutti noi. Ricordiamolo sempre: le bambine di oggi saranno le donne di domani, abbiamo il dovere di combattere tradizioni, pratiche e comportamenti che negano loro i diritti fondamentali come quello all'integrita' fisica e psichica, alla salute, all'istruzione", continua.

"Non siamo mai abbastanza preparati a confrontarci con questa realta' e, troppo spesso, pensiamo - sbagliando - che essa si consumi a cosi' tanti chilometri di distanza da non riguardarci", insiste Grasso. "Emerge chiaramente invece che, con le dovute differenze, ogni Paese del mondo, e quindi anche il nostro, deve prendere coscienza di quanto avviene e agire di conseguenza.

Sia chiaro. Se anche una sola bambina al mondo subisse la mutilazione genitale; se anche una sola fosse costretta al matrimonio in tenera eta'; se solo una fosse venduta, reclutata come nelle milizie armate e violentata tanto nel corpo quanto nello spirito; se anche solo ad una fosse negato di studiare, non sarebbe diverso, saremmo egualmente indignati".

"Quando il diritto ad una esistenza libera di un singolo e' minacciato- conclude il presidente del Senato- tutti noi siamo minacciati. Se non siamo capaci di difendere la dignita' di tutti i bambini, allora stiamo letteralmente distruggendo il nostro futuro. Nessuno di loro deve essere privato della speranza, della felicita', dell'opportunita' di coltivare i propri talenti e realizzare i propri sogni".

(DIRE)

© Copyright Redattore Sociale