20 settembre 2022 ore: 11:40
Società

Myanmar, Unicef: almeno 11 bambini uccisi in un raid aereo

Colpita anche una scuola a Tabayin Township. Almeno 15 bambini della stessa scuola risultano ancora scomparsi. L'organizzazione ne chiede il rilascio immediato e sicuro

ROMA - "Almeno 11 bambini sono morti a causa di un attacco aereo e di fuoco indiscriminato in aree civili lo scorso 16 settembre, tra cui una scuola a Tabayin Township, nella regione di Sagaing, in Myanmar. Mentre si stanno ancora verificando ulteriori dettagli, l'Unicef porge le proprie condoglianze ai genitori e alle famiglie che hanno perso i loro figli. Almeno 15 bambini della stessa scuola risultano ancora scomparsi. L'Unicef chiede il loro rilascio immediato e sicuro.

Le scuole devono essere sicure. I bambini non devono mai essere attaccati". È quanto dichiara l'Unicef in una nota.

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news